Scoperti vandali libreria sul Po, famiglie risarciranno

Sono due minorenni smascherati da video e social

(ANSA) - CASALE MONFERRATO (ALESSANDRIA), 09 LUG - Trovati in pochi giorni gli autori dell'atto vandalico alla piccola libreria collocata dagli 'Amici del Po' vicino all'imbarcadero del fiume,. a Casale Monferrato. Il raid, compiuto il 2 luglio, ha sollevato molta indignazione, soprattutto perché l'installazione rientra nel progetto di valorizzazione dell'area verde, curata da tempo dai volontari dell'Associazione. La Polizia Locale ha identificato 2 minorenni, residenti in zona, scoperti attraverso i sistemi di videosorveglianza comunali, attività informativa sul territorio e analisi dei social media.
    "Deve essere dato atto della collaborazione avuta dalle famiglie - sottolinea il comandante Vittorio Pugno - che si sono messe a disposizione per risarcire il danno, valutando anche l'idea di un impiego dei 2 ragazzi nella cura dell'area. Quella che può effettivamente considerarsi una bravata adolescenziale era stata percepita come uno schiaffo al tentativo di rendere ancora più accogliente e attenta alla cultura la città". Dal sindaco Federico Riboldi un plauso al Comando per "un'azione che ha dimostrato come bene comune debba essere fatto rispettare con ferma determinazione e di come gli atti vandalici non siano più tollerati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie