Riaprono Musei statali del Piemonte

Cambiano modalità visita e orari, privilegiati i week end

(ANSA) - TORINO, 30 GIU - Riaprono al pubblico anche i Musei statali del Piemonte. Dopo le ultime operazioni per adeguare i percorsi di visita alle misure di sicurezza, il 3 luglio saranno nuovamente visitabili Palazzo Carignano, Villa della Regina, il Castello di Moncalieri, il Castello di Agliè e il Forte di Gavi, mentre sabato 4 luglio tocca all'Abbazia di Vezzolano, al Castello di Racconigi e al Castello di Serralunga d'Alba. Resta invece chiuso il sito dell'Abbazia di Fruttuaria, a San Benigno Canavese, in cui il percorso sotterraneo non è conforme ai parametri attuali.
    L'attesa è stata lunga, ma ora si riparte e con alcune novità come la riapertura del Castello di Serralunga d'Alba, degli Appartamenti Reali del Castello di Moncalieri e del primo anello del Parco del Castello di Racconigi "L'esigenza di garantire la sicurezza dei visitatori - spiega la direttrice Enrica Pagella - ha portato a definire nuove modalità di visita e nuovi orari di apertura. In questo periodo di transizione, in attesa del ritorno della normalità, viene privilegiata la seconda parte della settimana e in particolare il weekend anche perché molti nostri siti offrono l'occasione per una bella gita fuori porta. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie