Cambia comando Raggruppamento S. Sicure

Circa 50mila persone controllate in 7 mesi di pattuglie

(ANSA) - MILANO, 26 GIU - Cambio al vertice dell'operazione 'Strade Sicure' in Piemonte e in Liguria. Il colonnello Christian Ingala, comandante del Reggimento Artiglieria a cavallo cede il comando al colonnello Alberto Autunno, comandante del 32° Reggimento Genio Guastatori.
    "Nel corso dei 7 mesi di attività, i circa 450 uomini e donne del Raggruppamento 'Piemonte-Liguria' sono stati schierati nelle città di Vercelli, Saluggia, Torino, Caselle, Genova, Ventimiglia, Saluzzo e nella provincia di Novara - si legge in una nota - di supporto alle forze dell'ordine per il mantenimento dell'ordine pubblico, la sicurezza del territorio e la gestione dell'emergenza sanitaria nazionale causata dal COVID-19".
    I numeri di 205 giorni di attività vedono "400.000 km percorsi dalle pattuglie, oltre 8.500, identificate 50.000 persone, controllati 14.200 veicoli, 117 persone denunciate, 29 tratte in arresto e 12 poste in stato di fermo - spiegano i militari - assicurando il presidio di numerosi siti e obiettivi sensibili, tra cui stazioni ferroviarie, luoghi di culto, tribunali e palazzi di giustizia e del Centro di Permanenza per il Rimpatrio (CPR) di Torino, nonché dei valichi di frontiera al confine con la Francia, del porto di Genova, dell'aeroporto di Caselle (Torino). E con l'emergenza sanitaria anche tramite check point in provincia di Novara e nella città di Saluzzo e lo schieramento di una Task Force nell'area di Bergamo.
    I soldati dell'Esercito hanno condotto anche attività di supporto alla popolazione, assistendo il Banco Alimentare di Milano e la Croce Rossa Italiana di Vercelli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie