Neve in 'frigo', Formazza già pronta per lo sci d'autunno

Località Vco ne conserva per tutta l'estate 4mila metri cubi

(ANSA) - FORMAZZA, 03 GIU - Quattromila metri cubi di neve 'confezionata' e pronta all'uso. Per il secondo anno Formazza, paese più a nord del Piemonte nell'omonima valle alpina a due passi dalla Svizzera, raccoglie e impacchetta la neve per averla pronta per il prossimo autunno. Avviene nella frazione di Riale a 1.700 metri, dove c'è un grande anello per lo sci di fondo, che negli anni passati è servito anche per gli allenamenti delle Nazionali di diversi Paesi europei.
    I residenti hanno deciso di ''conservare'' le neve in estate per non farsi trovare sprovvisti in autunno, quando servirà a 'ricostruire' alcuni chilometri della pista di fondo. La neve viene conservata per tutta l'estate coperta sotto teli geotermici e dentro uno strato di ovatta. Una collinetta artificiale realizzata a due passi dalla diga di Morasco.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie