Pugilato: venerdì ad Asti Tricolore medi Oliha-De Novellis

Fighter di casa reduce da esperienza da sparring a Las Vegas

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - Boxe tricolore venerdì al Pala San Quirico di Asti, dove il beniamino locale Etinosa Oliha, 21enne pugile imbattuto e soprannominato 'El Chapo', si batterà contro Carlo De Novellis per il titolo italiano dei pesi medi, attualmente vacante.
    Per Etinosa è la prima occasione tricolore mentre De Novellis ha fatto un tentativo el 2008 contro Signani per il titolo 'ad interim', e quella è stata una delle sue tre sconfitte in carriera. Oliha è reduce dall'esperienza in America, a Las Vegas, dove nel dicembre scorso ha fatto da sparring partner all'ex campione dei supermedi e dei mediomassimi Badou Jack, che si stava preparando alla sfida iridata contro il canadese JeanPascal.
    Sul match per il titolo italiano Oliha dice che "cercherò di tenere De Novellis sulla media distanza, e di portare colpi esplosivi il più possibile. Conosco le qualità del mio avversario, però mi sento pronto. L'esperienza negli States mi ha permesso di aumentare rapidamente il mio bagaglio di esperienza".
    Nel sottoclou spicca la presenza del campione del mondo 2009 dei dilettanti Domenico Valentino reduce dalla sfortunata sfida per il titolo europeo dei leggeri . Quello di Asti sarà un test in attesa di un match per un titolo internazionale su cui il promoter Loreni sta lavorando. Nei superleggeri in azione il mancino di Casoria Gianluca Picardi fratello minore di Vincenzo, bronzo olimpico.Gianluca è imbattuto in sette match.Sempre vincente anche lSamuel Nmomah 22enne superwelter di Novara che fa parte anche lui del cast della riunione. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie