Fossano, sciopero mensa della polizia

Osapp, "direzione istituto non ha provveduto a correttivi"

(ANSA) - TORINO, 20 AGO - Polizia penitenziaria in sciopero, nel carcere di Fossano, nel cuneese, per protestare contro il servizio mensa. Dal 16 agosto gli agenti si sono astenuti dall'utilizzo della mensa obbligatoria. "La ditta erogatrice del servizio sembra utilizzare, nella cottura delle vivande, addetti non idonei al servizio e le cui prestazioni non corrisponderebbero per qualità a quanto dovrebbe invece somministrarsi" si legge in una lettera firmata dal Segretario generale dell'Osapp Leo Beneduci e indirizzata all'amministrazione penitenziaria. "La Direzione dell'Istituto è perfettamente a conoscenza del problema ma non ha adottato o richiesto alcun correttivo", aggiunge Beneduci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere