Piemonte

Cerutti, lavoriamo a società più aperta

Marcia Unicef a Torino per anniversario Convenzione Onu

(ANSA) - TORINO, 20 NOV - "Stiamo lavorando affinché i nostri bimbi possano vivere in una società più aperta, più solidale, dove i diritti delle minoranze siano garantiti". Così l'assessora ai Diritti della Regione Piemonte, Monica Cerutti, in occasione della marcia organizzata dall'Unicef per il 29esimo anniversario della Convenzione Onu sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
    L'assessora Cerutti ha incontrato i partecipanti davanti al Palazzo della Regione. "Mi hanno consegnato la Convenzione e hanno chiesto alla Regione di impegnarsi a garantire loro un futuro migliore - spiega -. È quello che stiamo cercando di fare. Penso alle nostre leggi regionali contro le discriminazioni di sesso, etnia, religione, e contro la violenza sulle donne che stanno dando buoni frutti. Abbiamo approvato la Carta dei diritti della bambina. Tanto lavoro c'è ancora da fare. Ma lo sguardo carico di fiducia di questi piccoli è per noi di stimolo per andare avanti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie