Auto: Teoresi con Torino City Lab per guida autonoma

Con Xev testerà algoritmi applicati alla city car elettrica Yoyo

Redazione ANSA TORINO

Teoresi inizia la collaborazione con Torino City Lab piattaforma di innovazione aperta della Città di Torino. Proprio sul circuito Smart Road torinese testerà i suoi algoritmi di guida autonoma applicati alla city car elettrica Yoyo, realizzata da Xex, innovativa casa automobilistica anch'essa torinese.
    "Per Teoresi la città è un ambito di sperimentazione delle proprie innovazioni di frontiera e con i partner del territorio vuole promuovere attività di testing congiunto e sviluppare progetti innovativi all'interno dell'ecosistema torinese", spiega Fabio Gadda, marketing program manager di Teoresi Group.
    Il Gruppo Teoresi, società di ingegneria nata a Torino nell'87 ma ora di respiro internazionale (850 dipendenti in 4 nazioni), forte dell'esperienza maturata nel settore automotive, ha avviato progetti di ricerca e sviluppo per la guida assistita e autonoma. In particolare, Teoresi sta implementando varie tecnologie che i produttori di auto potranno integrare nei loro veicoli per renderli più intelligenti e sicuri. Le auto del futuro saranno infatti dotate di camere e sensori (lidar, radar, sonar) sempre più sofisticati che consentiranno di "vedere" l'ambiente circostante, ma anche di software embedded con algoritmi di intelligenza artificiale che consentiranno all'auto di prendere in autonomia alcune decisioni a supporto della guida, come ad esempio scegliere di frenare per evitare ostacoli, oppure, in scenari più futuristici, di guidare senza conducente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA