Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Capodanno, GdF Isernia sequestra 50 kg di botti illegali

Capodanno, GdF Isernia sequestra 50 kg di botti illegali

Artifici illegali trovati in auto e a casa venditore ambulante

ISERNIA, 31 dicembre 2022, 12:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Guardia di Finanza di Isernia ha sequestrato 14.500 articoli contraffatti e circa mezzo quintale di artifici pirotecnici illegali: le due distinte operazioni rientrano nel piano 'Feste Sicure'. La prima è il risultato di un'indagine che ha portato i finanzieri a controllare un "grande emporio del venafrano - si legge in una nota del Comando Provinciale delle Fiamme Gialle -, dove hanno rinvenuto un ingente quantitativo di materiale elettrico, tra cui luminarie e accessori per l'abbigliamento recanti marchio contraffatto". Il valore della merce sequestrata è di 75mila euro, il titolare dell'emporio è stato denunciato per commercio di prodotti con segni falsi, frode nell'esercizio del commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione. L'altra operazione riguarda un venditore ambulante: nella sua auto aveva "artifici pirotecnici illegali e illegalmente commercializzati. Da qui anche la perquisizione della sua abitazione dove i finanzieri hanno sequestrato altro materiale analogo che "dai primi accertamenti risulterebbe non conforme agli standard di sicurezza stabiliti dalla normativa comunitaria e nazionale". L'uomo è stato denunciato per detenzione e commercio abusivo di materie esplodenti.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza