Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cabina elettrica street art,panorami d'alta quota in Abruzzo

Cabina elettrica street art,panorami d'alta quota in Abruzzo

Piano E-Distribuzione per aree interne, al via Altopiano Rocche

ROCCA DI MEZZO, 10 ottobre 2022, 14:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Quattro pareti e quattro panorami da urlo: una cabina di distribuzione elettrica che diventa una torre che si affaccia dall'Altopiano delle Rocche verso il Gran Sasso, il Sirente Velino, il Cagno e magari nelle giornate di bel tempo, quelle con la tramontana, anche la Maiella. Ogni lato ricorda il panorama. E' in Abruzzo: è stata inaugurata oggi una cabina di E-Distribuzione posta su un poggio monumento street art, novità ad alta quota del percorso di musealizzazione delle cabine che ha preso il suo via dall'Altopiano delle Rocche.
    Grazie alla collaborazione con l'Amministrazione comunale di Rocca di Mezzo con la Proloco Terranera, è stato possibile affidare agli artisti dell'Associazione avezzanese SessantasetteZerocinquantuno la realizzazione dell'opera.
    L'opera è stata denominata Oikoumene, termine greco che significa terra abitata.
    "E' solo l'inizio di un percorso che riguarderà tante altre strutture in Abruzzo - ha dichiarato il responsabile UT E-Distribuzione della provincia dell'Aquila - Vogliamo valorizzare il territorio, fornendo ulteriori stimoli turistici, e riqualificazione delle aree interne"
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza