Molise

Incidenti stradali: in Molise 378 nel 2020, 25 i morti

Tra il 2010 e il 2020 i decessi sono scesi del 10,7%

(ANSA) - CAMPOBASSO, 09 OTT - Sono stati 378, nel 2020, gli incidenti stradali avvenuti in Molise: 545 i feriti e 25 i morti. Il dato, condizionato dal lockdown, è inferiore rispetto a quelli dei due anni precedenti. Nel 2019, infatti, c'erano stati 555 incidenti (28 morti e 913 feriti) e nel 2018 478 (15 e 731). Tra il 2010 e il 2020 i decessi legati ad incidenti stradali sono scesi del 10,7% (in Italia -41,8%). E' quanto emerge dal report "Incidenti stradali" curato da Aci e Istat.
    A livello territoriale, il maggior numero di incidenti, 263, si è registrato nella provincia di Campobasso, dove ci sono stati 18 morti e 384 feriti. Nel Campobassano gli incidenti erano stati 396 nel 2019 (22 morti e 636 feriti) e 340 nel 2018 (11 morti e 527 feriti). Segue l'Isernino, con 115 scontri, sette morti e 161 feriti (nel 2019 159, 6 e 277; nel 2018 138, 4 e 204).
    La maggior parte degli incidenti, 196, è avvenuto su strade urbane. Seguono le strade statali (107), le provinciali (42) e le autostrade e raccordi (12). Dei 25 decessi, 16 riguardano incidenti avvenuti su strade statali, sei su strade urbane, due su provinciali e uno su strade comunali extraurbane.
    Il mese con più incidenti, 54, è stato agosto e quello con meno incidenti è stato aprile (5). Il mese con più morti, 10, è stato luglio, quelli con meno morti aprile, maggio e ottobre (0). Del totale delle vittime del 2020, 15 erano i conducenti (13 maschi e 2 femmine), quattro erano persone trasportate (2 maschi e 2 femmine) e sei erano pedoni (4 maschi e 2 femmine).
    Negli ultimi venti anni, in Molise l'anno con più morti per incidenti stradali, 50, è stato il 1991, mentre quello con meno decessi è stato il 2018 (15). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie