Molise
  • Capracotta nel film 'Boys', caccia aperta al casale di Anita

Capracotta nel film 'Boys', caccia aperta al casale di Anita

Il paese viene citato in una scena del lavoro di Ferrario

(ANSA) - CAPRACOTTA, 20 LUG - Ma esiste il casale di Anita a Capracotta (Isernia)? E' la domanda che, tra il serio e il faceto, i turisti pongono ai capracottesi dal debutto del film 'Boys' di Davide Ferrario. Già, gli attori protagonisti: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti e Giorgio Tirabassi, parlano della ex vocalist della band, Anita appunto (l'attrice Isabel Russinova), e del suo buen retiro a Capracotta! Sorride il sindaco Candido Paglione e fa una proposta all'intero cast del film: "Noi siamo ospitali - ha detto all'ANSA - e invitiamo tutti loro a visitare Capracotta e a scoprire la bellezza dei luoghi e a respirare l'aria rigenerante delle nostre montagne".
    Non è la prima volta che il paese finisce in una pellicola, il precedente è il film 'Il Conte Max' con Alberto Sordi. "Siamo onorati - prosegue il Paglione - da queste forme di pubblicità che sono una grande promozione turistica per Capracotta, si aggiungono al grande lavoro che stiamo portando avanti da anni e che ora dà i suoi frutti. La cartina tornasole sono i social: impazzano i commenti su la scena del film". E a chi si chiede se veramente ci sia il casale di Anita, Paglione risponde: "A tutti loro non resta che venire qui e scoprirlo!". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie