• Covid-19,Toma 'cluster tra comunità Rom? Schiaffo a molisani'

Covid-19,Toma 'cluster tra comunità Rom? Schiaffo a molisani'

Presidente Regione, chi ha sbagliato si assume responsabilità

(ANSA) - CAMPOBASSO, 11 MAG - C'è attesa in Molise per sapere quali saranno le decisioni dell'Unità di crisi regionale in riunione oggi. Dovrà valutare il nuovo scenario relativo al cluster tra gli appartenenti alla comunità Rom di Campobasso che in poco più di due giorni ha fatto registrare 60 contagiati da Covid-19. Il focolaio sarebbe legato alla partecipazione, il 30 aprile scorso, a un rito funebre. Intanto il direttore generale dell'Azienda sanitaria regionale (Asrem) Oreste Florenzano, non esclude la possibilità di nuovi casi nella comunità. I risultati dei nuovi tamponi si conosceranno in giornata. Un binario doppio per i decisori regionali, anche in vista della possibilità di aperture differenziate dal 18 maggio nelle regioni dove il virus è stato meno aggressivo. E il Molise, fino a pochi giorni fa, era tra queste. "Chi non ha rispettato le regole e chi non ha controllato si assume le proprie responsabilità. Quanto accaduto è di una gravità inaudita, troppe persone non hanno rispettato le regole e troppe erano quelle che avrebbero dovuto controllare. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie