Acerbo, sì contributo emergenza affitti

Prc, governo lavori anche per chi ha figli fuorisede

(ANSA) - PESCARA, 2 APR - "Bisogna fare fronte anche all'emergenza affitti ma finora non sono state annunciate misure. Si tratta della rimozione di un problema che riguarda non solo le famiglie che non possono fare fronte alle spese per l'affitto dell'abitazione in cui vivono ma anche quelle che hanno dei figli studenti fuori sede. Rifondazione Comunista insieme a tantissime associazioni all'appello lanciato da Unione Inquilini, Link Coordinamento Universitario e Rete della Conoscenza per chiedere a governo e parlamento una misura per l'emergenza assolutamente indispensabile: un contributo affitto per tutte e tutti". Lo afferma il segretario di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo. "Si tratta di una misura utile per evitare che decine di migliaia di singoli e famiglie si ritrovino in una situazione di morosità incolpevole e al tempo stesso per tutelare i proprietari. Sospensione degli affitti sarebbe una misura insufficiente perchè finita l'emergenza gli inquilini si troverebbero a dover pagare somme non sostenibili".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie