Molise

Bombe carta a Chieti, arrestato tifoso

Individuato dopo l'esame delle immagini della videosorveglianza

(ANSA) - CHIETI, 3 MAR - La Digos di Chieti ha arrestato Mario De Santis, 31 anni, di Campobasso, responsabile del lancio di bombe carta allo stadio 'Angelini' durante la gara del campionato di serie D tra Chieti e Campobasso disputata domenica scorsa. L'uomo, denunciato anche per danneggiamento aggravato, è stato individuato dopo l'esame delle immagini del sistema di videosorveglianza. Durante l'incontro i tifosi del Campobasso aveva gettato bombe carta che hanno provocato danni alla pista di atletica dello stadio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie