Ricercatore Unicam in team scoperta nuova pianta in India

Nuova specie "Echinops sahyadricus" su catena montuosa Ghati

Redazione ANSA CAMERINO

   Un ricercatore dell'Università di Camerino, Fabio Conti, assieme ai colleghi Sushant More del Sathaye College di Mumbai e Harshal Bhosale della Bombay Natural History Society, ha recentemente scoperto una nuova specie di pianta nella catena montuosa dei Ghati nord-occidentali in India. Si tratta della Echinops sahyadricus ed è stata rinvenuta nel corso di un'indagine sul campo svolta nell'ambito del progetto "Valutazione della biodiversità endemica degli altipiani elevati dei Ghati occidentali settentrionali" ed il lavoro di ricerca è stato pubblicato sulla rivista internazionale "Nordic Journal of Botany".
    Il team ha condotto diverse spedizioni negli stati indiani del Gujarat, Maharashtra e Karnataka, e nel mese di agosto del 2019 si è imbattuto in questa specie, che dopo un attento esame si è rivelato essere "nuova ed endemica dei Ghati nord-occidentali. La popolazione di Echinops sahyadricus è distribuita nel territorio che si estende da Salher a nord proseguendo verso sud fino a Kolhapur. È endemica dello stato del Maharashtra e cresce sui pendii delle montagne aperte". "La pianta al momento non sarebbe a rischio anche se - spiega Unicam - alcuni progetti di sviluppo quali l'ampliamento della rete stradale ed alcune attività di manutenzione intorno ai forti indiani presso i quali vive, potrebbero influenzare negativamente la specie". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie