iGuzzini: proiettori Palco illuminano ambienti museo sidro

Struttura innovativa svizzera MoMö della famiglia Möhl

Redazione ANSA RECANATI

I proiettori Palco di iGuzzini illuminano gli ambienti del MoMö, l'innovativo museo svizzero del sidro della famiglia Möhl: coni di luce a 10° illuminano le mele vere protagoniste del museo. Tradizionalmente diffuso nei paesi anglosassoni, oltre che in Francia, il sidro è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione delle mele. Tra i produttori storici c'è Möhl, rinomata azienda a conduzione famigliare con sede ad Arbon, nel Canton Turgovia. Dal 1895, anno in cui l'agricoltore Hans Georg Möhl aprì la locanda Rössli nella sua fattoria, l'azienda trasforma le mele in succo, mosto e sidro. Per celebrare questa lunga storia imprenditoriale ha creato un museo. Al MoMö la tradizione si sposa con la tecnologia più moderna. Il progetto dello studio Harder Spreyermann, integra tecniche costruttive di un moderno edificio industriale con materiali della tradizione rurale locale.
    L'illuminazione artificiale è stata affidata ai due studi di progettazione illuminotecnica: Vogtpartner (illuminazione architettonica) e Sektor4 (scenografica). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie