Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Un miracolo da condividere, ecco il manifesto per ogni nuovo nato

Un miracolo da condividere, ecco il manifesto per ogni nuovo nato

L'iniziativa a Cerreto d'Esi per festeggiare le nuove nascite

CERRETO D'ESI, 01 febbraio 2024, 18:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un manifesto celebrativo per ogni nuovo nato. L'iniziativa viene lanciata dall'Amministrazione comunale di Cerreto D'Esi in provincia di Ancona: l'auspicio è inaugurare, spiega il sindaco David Grillini, una "lunga serie di manifesti azzurri e rosa: ogni nuova nascita è una vera e propria festa, un segno di grande speranza per tutti noi, che merita di essere celebrato a dovere". Ieri il via al progetto con l'affissione del manifesto dedicato a Edoardo, primo nato del 2024 residente a Cerreto, con colori vivaci e grafica beneaugurante che ha sorpreso ed incuriosito i cerretesi in piazza.
    Nel momento in cui i neo-genitori si recheranno in Comune per registrare il neonato, l'amministrazione si farà carico di dare il benvenuto al nuovo nato, coinvolgendo i genitori e proponendo di affiggere i manifesti, previo loro consenso. Sarà regalato un libricino accompagnato da una lettera di benvenuto firmata dal sindaco. Anche Cerreto, da tempo, non è immune al negativo fenomeno dell'inverno demografico: "La crescita della popolazione continua a risultare un'incertezza, fonte di preoccupazione per il futuro prossimo del Paese", dichiara la vicesindaco Michela Bellomaria con delega ai Servizi sociali.
    "Ogni nascita di un nostro nuovo concittadino è un avvenimento considerevole per il futuro di Cerreto D'Esi; - conclude - nel quadro di difficoltà socio-economica, mettere al mondo un figlio è un atto di coraggio, soprattutto per noi donne lavoratrici, un atto d'amore per il futuro della nostra comunità, un miracolo che merita di essere celebrato e condiviso".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza