Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Terremoto: prima riunione operativa commissario Castelli

Terremoto: prima riunione operativa commissario Castelli

'Tecnologia e dati per snellire la ricostruzione'

ANCONA, 14 gennaio 2023, 20:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

   Prima riunione operativa per il nuovo commissario per la ricostruzione post sisma 2016, Guido Castelli. Nominato ieri nell'incarico dal presidente della Repubblica, con un decreto seguito alla proposta del presidente del Consiglio dei ministri, Castelli ha incontrato questa mattina i dirigenti della Struttura commissariale, i rappresentanti della Rete delle professioni tecniche e degli Uffici speciali regionali della ricostruzione, per definire gli ultimi atti necessari all'avvio della nuova piattaforma Gedisi per la gestione delle pratiche sisma.
    "La Gedisi, una piattaforma nuova che sostituisce il vecchio Mude, sarà operativa nella notte tra lunedì e martedì, e sarà l'unico portale di accesso alla ricostruzione", ha spiegato il neo commissario. "E' stata concepita e realizzata dalla Struttura sisma, avvalendosi di Fintecna, ed è stata testata nelle scorse settimane - ha aggiunto - Ovviamente la messa in onda della nuova piattaforma consentirà di comprendere al meglio la resa della stessa". Nella giornata di lunedì saranno condotti altri test da parte di un gruppo allargato di professionisti, e nei giorni successivi sono in programma una serie di iniziative formative.
    "La tecnologia a supporto della semplificazione, un primo passo per avere una base dati di reale monitoraggio della ricostruzione privata", ha detto ancora Castelli. "Presto analizzeremo anche quanto avviene nella ricostruzione pubblica, - ha concluso il neo commissario - per snellire i processi e avere dati tangibili su cui lavorare per essere pragmatici, efficienti e veloci. Dopo più di sei anni dal sisma lavoreremo per far rientrare al più presto le persone nelle proprie case".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza