Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cc intervengono per lite condominiale e soccorrono anziano

Cc intervengono per lite condominiale e soccorrono anziano

A Fermo. Disabile,solo,in condizioni igienico-sanitarie precarie

ANCONA, 13 gennaio 2023, 17:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Intervenuti per sedare una lite condominiale, i carabinieri della Radiomobile di Fermo, si sono accorti della presenza tra le parti in causa di un anziano disabile in evidente stato di necessità, sofferente e soprattutto solo, in un'abitazione dalle condizioni igienico-sanitarie precarie. I militari hanno quindi dato priorità a questo caso e hanno subito provato ad approcciare l'anziano con affabilità e comprensione. Una volta ottenuta la sua fiducia, sono riusciti a farsi aprire la porta dell'appartamento, notando subito una grave situazione di degrado e sporcizia. L'uomo presentava inoltre evidenti segni di infezione agli arti inferiori. I carabinieri hanno subito chiamato i servizi sociali e il medico di famiglia, allertando anche il 118. I sanitari hanno convinto l'uomo a farsi ricoverare in ospedale per accertamenti. I militari hanno poi esaminato la vicenda personale dell'anziano, scoprendo che aveva avuto una storia di sofferenze e drammi e che era finito a vivere in solitudine senza nessun parente cui potersi rivolgere.
    In passato aveva anche esternato ina vena artistica e sensibilità, scrivendo poesie autobiografiche. Ora è affidato ai sanitari.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza