Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Carne non etichettata e 90 kg alimenti scaduti,chiuso ristorante

Carne non etichettata e 90 kg alimenti scaduti,chiuso ristorante

Operazione 'Alto impatto' Ps e polizia locale al Piano di Ancona

ANCONA, 13 gennaio 2023, 22:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Carne di dubbia provenienza per 17 kg, non etichettata, e oltre 90 kg di alimenti scaduti o in pessimo stato di conservazione, già cucinati e pronti per essere somministrati sono stati scoperti in un ristorante etnico nel quartiere del Piano durante un controllo interforze condotto dalla Polizia di Stato e dalla polizia locale nell'ambito dell'operazione "Alto impatto", con il coordinamento Questore di Ancona Cesare Capocasa su indicazione del prefetto in sede di Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Il locale si presentava visibilmente sporco e gli agenti hanno rilevato gravissime carenze igienico sanitarie. tanto da chiedere l'intervento del personale dell'Azienda Sanitaria territoriale, che ha disposto la chiusura del ristorante fino a quanto il titolare, non ripristinerà le condizioni igieniche previste dalla normativa di settore. I 17 kg di carne non etichettata sono stati sequestrati, gli altri alimenti distrutti. Il titolare dovrà pagare una multa di 2.033 euro. Altre sanzioni sono state applicate perché il pavimento dell'area ristorante era sporco e presentava residui di cibo (3.098 euro), il cuoco non aveva indossato né il copricapo né il copriabito (298 euro), non erano stati affissi gli orari di apertura e di chiusura del locale (1.000 euro). Il personale dell'Asta ha diffidare il proprietario del ristorante sull'obbligo di etichettate i prodotti e lo ha ulteriormente multato per altri mille euro per le carenze igienico sanitarie e per 2.000 euro per la mancanza del cosiddetto "manuale di controllo". All'interno del locale, al momento del controllo erano presenti 13 avventori.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza