Covid: Marche, arrivati oggi 5.850 vaccini Pfizer

Saltamartini, metà provvista ma possiamo completare seconda dose

(ANSA) - ANCONA, 26 GEN - Arrivate oggi nelle Marche "5.850 dosi del vaccino Pfizer-BioNTech" con volo cargo all'aeroporto di Ancona-Falconara Marittima. Lo riferisce a margine della seduta del Consiglio regionale delle Marche l'assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini che precisa: "è la metà della provvista ma ci consente di completare la doppia dose prevista per il personale della sanità.
    Dovrebbero arrivare nei prossimi giorni 1.700 dosi della Moderna, - aggiunge - questo ci consente di allargare la protezione nelle case di riposo e nelle Rsa".
    "Abbiamo approvato il piano di somministrazione dei vaccini che prevede il completamento della 'Fase uno', con il personale della sanità pubblica e privata e delle Rsa, - ricorda - poi procederemo con gli ultraottantenni. Cominciamo in seguito con la seconda fase, - dice ancora - con disabili, persone con patologie particolari e personale della scuola, docenti, per ripartire in sicurezza con i servizi pubblici fondamentali".
    La somministrazione dei vaccini agli over 80, ha annunciato Saltamartini, "sarà affidata in gran parte ai medici di famiglia che conoscono i loro pazienti, e ai distretti. Ma ci sono anche under 80 e sessantenni 'fragili', l'elenco tra le persone esenti da ticket. In giunta si delibera sull'organizzazione dei vaccini ma - ha concluso - ogni Area vasta e Distretto formulerà il piano in base ai pazienti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie