Marche

Furti volanti e cruscotti Bmw in 5 minuti, due arresti Ps

Bloccati due giovani di 21 e 26 anni. Giudice, custodia carcere

   In meno di cinque minuti riuscivano a rubare cruscotti e volanti di un'auto: nel mirino solo vetture Bmw. Lo facevano di notte, lungo le strade di Pesaro dove vedevano parcheggiata l'auto giusta. A due giovani moldavi di 26 e 21 anni, senza fissa dimora, è andata bene fino alla notte dell'11 novembre scorso quando sono stati arrestati in flagranza di reato dalla Squadra Mobile di Pesaro dopo aver rubato i cruscotti di cinque vetture. Li avrebbero rivenduti al mercato clandestino dei ricambi di lusso. Sono stati bloccati con la refurtiva già impacchettata in sacchi di plastica e pronta per essere inviata all'estero. Di li a poco sarebbero partiti infatti partiti verso la Moldavia. Dopo l'arresto, è stato recuperata la refurtiva e restituita ai legittimi proprietari.
    Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati anche gli attrezzi utilizzati per commettere i furti, tra i quali un piccolo trapano avvitatore/svitatore a batteria e due piccoli utensili rompi vetro denominati "cutter di sicurezza a braccialetto". Questi ultimi sono dotati di un meccanismo a molla che, una volta premuto contro il finestrino della macchina, fa scattare un piccolo percussore metallico che causa la frantumazione del finestrino stesso, consentendo quindi ai malviventi l'accesso a bordo del veicolo. In meno di cinque minuti sparivano volante, navigatore satellitare e computer di bordo. Trattandosi di vetture di alta gamma il danno poteva ammontare anche a 8-10 mila euro. Gli arresti sono stati convalidati oggi dal giudice ed è stata applicata ad entrambi la misura della custodia cautelare in carcere. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie