Marche

Regionali: Rizzo, non siamo di sinistra, siamo comunisti

Segretario Pci nelle Marche sostiene Pasquinelli

(ANSA) - ANCONA, 04 SET - "Non siamo di sinistra, siamo comunisti. Il centrodestra e il centrosinistra sono le due facce della stessa medaglia: il partito liberale unico. Noi sosteniamo i lavoratori dipendenti, le partite Iva, gli agricoltori e i piccoli commercianti e artigiani. In una parola il lavoro e non il capitale". Così il segretario generale del Partito comunista Marco Rizzo, intervenendo ad un incontro ad Ancona a sostegno del candidato presidente di Lista Comunista! alle prossime elezioni regionali Fabio Pasquinelli. Nell'occasione Rizzo ha ribadito la sua contrarietà alla riduzione del numero dei parlamentari proposta dal referendum, dicendosi inoltre favorevole ad una legge elettorale basata sul sistema proporzionale. Pasquinelli, 39 anni, avvocato, di Osimo (Ancona), segretario regionale e componente della Direzione nazionale del Pci, ha denunciato oggi "la progressiva proletarizzazione dei ceti medi e la dipendenza politica dell'Italia da Bruxelles e da Francoforte, contro la quale occorre un'inversione di tendenza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie