Prefetto Ancona,stretta controlli Pasqua

Ieri 89 sanzioni su 2.360 persone controllate

Intensificazione dei controlli sul rispetto delle norme anti Covid-19 durante le festività pasquali. E' stato deciso durante una riunione in videoconferenza convocata dal prefetto di Ancona Antonio D'Acunto con i vertici delle Forze di polizia e la partecipazione del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco.
    Saranno oggetto di particolare attenzione le principali arterie stradali, le aree verdi ed i parchi dove sono vigenti le ordinanze di divieto. Nella giornata di ieri, 7 aprile, sono state controllate 2.360 persone (con 89 persone sanzionate) e 965 attività (con una sanzione). Per quanto riguarda i luoghi di culto, è stato ribadito che le celebrazioni possono svolgersi solo con la presenza degli officianti. Intanto, come altrove, il periodo del lockdown ha portato ad una sostanziale riduzione di furti e rapine. Il prefetto invita nuovamente la cittadinanza a rispettare le norme di contenimento dell'epidemia, limitando gli spostamenti solo ai casi previsti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie