Verifica spostamenti,arresti per cocaina

A Cagli 24enne con 200 gr. A Falconara fratelli con 110 gr

Circa 12mila euro in contanti nascosti tra la cucina e la camera da letto, 71 involucri termosaldati contenenti in totale 200 gr di cocaina occultati in un barattolo di vetro dietro a sacchi di spazzatura in giardino. Lo hanno scoperto a casa di un 24enne albanese, poi arrestato, i carabinieri di Cagli durante controlli per la verifica del rispetto delle misure di contenimento Covid-19. Il giovane è stato fermato mentre si dirigeva nel centro della cittadina a bordo della sua Citroen C3 nera ma non ha fornito ai militari una giustificazione per il suo spostamento. In auto aveva due dosi di cocaina ed è stata eseguita la perquisizione domiciliare. Il 24enne è stato trasferito nel carcere di Villa Fastiggi per detenzione di droga a fini di spaccio. Altri due arresti per droga (ai domiciliari) invece dei militari di Falconara (Ancona): hanno sorpreso due fratelli marocchini (46 e 33 anni) che viaggiavano su una Bmw X1: nel cofano detenevano un pacchetto contenente 110 grammi di cocaina.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie