Opera design "Cretto" 'emozioni' sisma

Progetto Ipsia "Frau" sede San Ginesio esposta a Fano fino 31/1

Un'opera d'arte con la funzionalità propria di un oggetto di design che racchiude l'esperienza e le emozioni del terremoto vissuto. È stata chiamata "Cretto", in omaggio al Grande Cretto di Gibellina di Alberto Burri, e realizzata dagli studenti dell'Ipsia "Renzo Frau", sezione Arredo e Forniture d'Interni della sede di San Ginesio. Il progetto "Cretto" ha coinvolto dieci studenti, un team di docenti - Cristina Stuto, Claudia Contigiani e Roberto Di Dionisio - il tecnico di laboratorio Antonio Falcioni e un esperto esterno, ex studente dell'Ipsia Frau, Erjon Zaka, oggi iscritto alla facoltà di Architettura Unicam. Insieme ad altre realizzazioni "Cretto" può essere ammirata fino al 31 gennaio nella mostra "In Between/wipe out design (Art vs. Design)", prodotta e organizzata dalla Fondazione Gruppo Credito Valtellinese con l'Ipsia "Frau" di Sarnano e patrocinata da Scuola di Design Politecnico Milano e assessorato alla Cultura del Comune di Fano nella Galleria Carifano di Palazzo Corbelli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie