Marchio "Gran'Aria", pizza più leggera

Pizzaiolo Ascoli, per garantire gusto e digeribilità

L'impasto "Gran'Aria" è ufficialmente marchio registrato. Lo ha ideato Mirko Petracci, maestro pizzaiolo de "La Scaletta" di Ascoli Piceno. Gran'Aria, è un impasto dal procedimento inedito frutto di ricerca e selezione delle materie prime, nato dopo oltre un anno di ricerca e sperimentazione continua, con l'obiettivo di garantire una nuova esperienza della pizza, ancor più digeribile, leggera e gustosa. "Il suo segreto è l'altissima idratazione - spiega Petracci - un'alta percentuale di acqua presente nell'impasto che regala alla pizza eccezionale ariosità, croccantezza e digeribilità; tutto questo unito al sapore inconfondibile del blend di farine Petra del Molino Quaglia: grano integrale 100% italiano, coltivato in regime di sostenibilità ambientale e selezione climatica, macinato a pietra per un corposo gusto finale".
    All'alta idratazione si unisce un procedimento esclusivo.
    Gran'Aria è infatti realizzato dopo tre fasi di prefermento, ognuna realizzata con un diverso tipo di farina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie