Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Assessori e consiglieri, dal Pirellone parte corsa alle Europee

Assessori e consiglieri, dal Pirellone parte corsa alle Europee

Dalla giunta regionale Fermi per la Lega e Magoni per FdI

MILANO, 02 aprile 2024, 17:22

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Anche da Palazzo Marino e dal Pirellone, sedi del Comune di Milano e della Lombardia, parte la corsa alle europee dei lombardi. Il primo a scendere in campo ufficialmente è l'assessore regionale all'Università e Ricerca Alessandro Fermi che annuncerà la sua candidatura con la Lega il prossimo 4 aprile durante una conferenza stampa a Palazzo Pirelli. Nato ad Albavilla, in provincia di Como, Fermi ha iniziato la sua attività politica tra le fila di Forza Italia. Eletto al Pirellone nel 2013, dopo la conferma alle elezioni del 2018 è stato nominato presidente del Consiglio regionale passando alla Lega verso la fine del mandato per poi essere rieletto con il Carroccio alle scorse regionali.
    Secondo i rumors, Fermi potrebbe non essere l'unico rappresentante della giunta a correre alle europee. In particolare, sembra vicina a una candidatura anche la sottosegretaria a Sport e Giovani Lara Magoni (FdI).
    Meno probabile, sempre per quanto riguarda il partito di Giorgia Meloni, che in campo ci sia anche l'assessore al Turismo Barbara Mazzali, a cui è stato chiesto di candidarsi così come a diverse donne di FdI elette in Aula, su tutte Anna Dotti.
    Stando ad altre indiscrezioni, non confermate, un altro nome in orbita Lega che potrebbe candidarsi è l'assessore alla Disabilità Elena Lucchini che alle scorse regionali ha fatto il pieno di voti nel pavese. Difficile, però, che Lucchini sia della partita. Chi invece ci sarà per il Carroccio è il consigliere regionale bergamasco Giovanni Malanchini. Dal Comune di Milano si candiderà l'assessore alla Casa Pierfrancesco Maran con il Pd. Secondo i rumors del Consiglio comunale tra i papabili candidati ci sarebbero anche il capogruppo di FdI Riccardo Truppo, le cui quotazioni sono però in ribasso nelle ultime settimane, e la consigliera dem Diana De Marchi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza