Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Diffonde sui social foto e video intimi della ex, arrestato

Diffonde sui social foto e video intimi della ex, arrestato

Voleva far credere di essere andato negli Usa, preso a Bergamo

CREMONA, 02 marzo 2024, 14:47

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Squadra Mobile della Questura di Cremona ha arrestato uno straniero accusato di stalking e diffusione di materiale sessualmente esplicito.
    Secondo l'accusa, l'uomo avrebbe minacciato è perseguitato per mesi una donna con la quale aveva avuto una relazione, interrotta lo scorso anno. Da quel momento, l'ex ha iniziato a tempestarla con centinaia di messaggi e chiamate, presentandosi spesso sotto casa sua con atteggiamento minaccioso e una volta raggiungendola nel luogo di villeggiatura dove la giovane stava trascorrendo le vacanze con la famiglia. Ancora più pressante il comportamento sui social e in rete. Nonostante i continui tentativi di bloccare i contatti, attraverso falsi profili e nuove utenze l'uomo ha denigrato l'ex e tutta la sua famiglia, arrivando anche a contattare la madre della donna: "O mi dici dov'è tua figlia o lo scopro con un investigatore privato". E nelle ultime settimane ha iniziato a divulgare sui social video sessualmente espliciti e fotografie intime della ex, inviati a parenti ed amici. A quel punto la vittima ha presentato raccontato tutto agli investigatori della Squadra Mobile.
    Lo stalker, che non aveva una dimora stabile in Italia, ma alloggiava in zone differenti della Lombardia dormendo in alcune strutture ricettive, è stato rintracciato nonostante avesse fatto credere tramite conoscenti di essersi trasferito negli Stati Uniti. Era invece a Bergamo dove gli agenti lo hanno trovato e arrestato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza