Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

È morto il giornalista Idris, noto per Quelli che il calcio

È morto il giornalista Idris, noto per Quelli che il calcio

Aveva 72 anni. Deceduto in ospedale a Brescia. Fazio: 'Mancherai tantissimo'

BRESCIA, 05 agosto 2023, 10:56

Redazione ANSA

ANSACheck

Idris con Gianni Rivera - RIPRODUZIONE RISERVATA

Idris con Gianni Rivera - RIPRODUZIONE RISERVATA
Idris con Gianni Rivera - RIPRODUZIONE RISERVATA

È morto a Brescia, Idris, il personaggio televisivo e giornalista, grande tifoso della Juve. Era ricoverato in ospedale da alcune settimane. Edrissa Sanneh, questo il nome completo, originario del Gambia, aveva 72 anni e viveva a Bedizzole in provincia di Brescia. Era diventato noto al grande pubblico grazie alla trasmissione Quelli che il calcio.

"Caro Idris, quanti ricordi e quante risate! Grazie per la tua amicizia e la tua ironia. Sono stati anni bellissimi quelli che abbiamo trascorso insieme. Mancherai tantissimo". Lo scrive su twitter Fabio Fazio. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza