Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Eataly volano pomodori e spaghetti per la Design Week

Da Eataly volano pomodori e spaghetti per la Design Week

Dalla ricetta della nonna l'installazione di Paola Navone

MILANO, 19 aprile 2023, 12:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Pomodori, stoviglie, aglio, peperoncino e spaghetti volano da Eataly Smeraldo per la design week: realizzati dalla Fondazione Carnevale di Viareggio, sono i protagonisti dell'installazione "100% Pasta" di Paola Navone, fondatrice di Otto Studio e celebre per le sue collaborazioni con aziende come Baxter, Ethimo e Gervason.
    Fonte di ispirazione per la realizzazione dell'opera è la personale ricetta della pasta al pomodoro di Paola Navone. Non una pasta qualunque, ma quella che la nonna era solita prepararle, che uno chef di Eataly realizzerà per gli ospiti ogni giorno fino al 25 aprile. Negli stessi giorni il piatto sarà presente come speciale fuori menù nei ristoranti di Eataly Smeraldo.
    "Provengo da una cultura alimentare piemontese e anche minimalista - dice Paola Navone - che privilegia la qualità della materia prima, i sapori veri e la semplicità. Ho scelto quindi di mettere letteralmente in scena un piatto che rievoca l'Italia e il Mediterraneo. Il rapporto tra il mio design e il cibo è molto stretto. Per me realizzare un progetto è come preparare una frittata. Devi scegliere gli ingredienti con cura speciale. La preparazione va fatta con attenzione e rigore, ma anche fantasia e flessibilità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza