Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Torna Academia Berlucchi, il think tank per la Franciacorta

Torna Academia Berlucchi, il think tank per la Franciacorta

Quarta edizione ha per tema 'Creatività Come Rito Propiziatorio'

MILANO, 09 marzo 2023, 13:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna domani Academia Berlucchi, il think tank voluto dalla Famiglia Ziliani per la Franciacorta, che inaugura la sua quarta edizione nell'anno di Bergamo e Brescia capitali della cultura a Borgonato (Brescia), sul tema "La Creatività Come Rito Propiziatorio".
    Ad aprire la rassegna, una conversazione tra l'ex ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini e il sociologo Francesco Morace, direttore scientifico di Academia Berlucchi, sul tema del circolo virtuoso che lega sostenibilità e talento. A seguire, le testimonianze di alcuni "ambasciatori" delle due Città unite come "Capitale Italiana della Cultura 2023": l'attore bergamasco Giorgio Pasotti, la bresciana Marzia Bolpagni, ingegnere tra le 50 donne più influenti nel campo delle Stem (Inspiring Fifty) a livello internazionale, il bergamasco Marco Carrara, tra i più giovani conduttori della Rai.
    L'incontro coinvolgerà inoltre alcuni Amministratori delle Province di Bergamo e Brescia, degli enti culturali GAMeC di Bergamo e Brescia Musei, protagonisti, insieme alle loro comunità, del progetto di arte partecipata e diffusa dal titolo Vite Operose, ideato dall'artista Valerio Rocco Orlando, a cura di Caroline Corbetta, che inaugura il format di produzione multidisciplinare Casa dei Talenti Berlucchi. A conclusione dei lavori, sarà presentata la prima opera del progetto, una scultura luminosa che è il risultato di un percorso laboratoriale che ha coinvolto collaboratrici e collaboratori della Guido Berlucchi e che si amplierà, nel corso dell'anno, con nuove interazioni ed installazioni nelle città di Bergamo e Brescia, attraverso il coinvolgimento di altre due comunità locali (una per ciascuna provincia), dando vita così ad un ciclo di tre sculture luminose.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza