Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dai cieli invernali la tempesta di fiori di Luisa Beccaria

Dai cieli invernali la tempesta di fiori di Luisa Beccaria

Per l'inverno chemisier in velluto con boccioli e ricami

MILANO, 23 febbraio 2023, 12:33

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' ispirata ai cieli invernali e ai loro colori la collezione Luisa Beccaria per il prossimo inverno, presentata oggi nello spazio del brand, alla Milano Fashion Week. "Ho pensato al grigio e al blu del cielo quando si prepara un temporale" racconta la stilista, che per rappresentare il concetto ha voluto far scendere sulle modelle una pioggia di petali.
    Tra le proposte, gli abiti in velluto stretch con ricami di boccioli, le gonne in velluto devoré tempestate di fiori, gli chemisier in jersey metallizzato e quelli in cotone operato, ma anche tubini di paillettes e completi con lupetto, calze e abito tutti in pendant, ovviamente di fiori stampati. "E' una donna dall'animo deciso ma poetico, un tempo le donne dovevano indossare una divisa per ottenere la parità con l'uomo, ora che - riflette la stilista - anche se sembra raggiunta ma non lo è, c'è voglia di vivere la femminilità in tutte le sue dimensioni".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza