Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bit, il budget delle famiglie per i viaggi sfiora i duemila euro

Bit, il budget delle famiglie per i viaggi sfiora i duemila euro

Nel 2023 si predilige la vacanza slow, anche in treno

MILANO, 10 febbraio 2023, 19:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel 2023 il budget che le famiglie italiane intendono destinare ai viaggi crescerà fino a sfiorare i duemila euro (1.930, per la precisione) con un aumento di ben 482 euro rispetto al 2022. Ma più di un terzo degli italiani (36%) è disponibile a superare la soglia dei duemila euro e arrivare fino a 2.400 per concedersi più vacanze nel corso dell'anno. Sono dati diffusi alla vigilia dell'apertura della Borsa Internazionale del Turismo (Fiera Milano Allianz MiCo dal 12 al 14 febbraio), secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Bit su dati di Compass (Gruppo Mediobanca). Per circa la metà del campione (49%) viaggiare è il miglior modo per impiegare il tempo a disposizione e un'ampia quota di viaggiatori - fino a due terzi tra i boomer, il 66% - continua ad affidarsi alle agenzie di viaggi per scegliere la propria vacanza, accanto alle modalità online utilizzate soprattutto da Millennial e Gen Z. E se per circa un quarto del campione generale la priorità è il relax (24%), per molti viaggiatori la parola d'ordine è "esplorare", in particolare per più di metà dei viaggiatori della Gen Z (51%). Dallo studio 'Turismo open-air: un turismo che conta', a cura del MET - Master in Economia e Management del Turismo dell'Università Bocconi, emerge inoltre che tra il 2019 e il 2021 in Italia l'incidenza della ricettività open air (campeggi e villaggi) è passata dall'8 all'11% per gli arrivi e dal 15 al 19% per le presenze, con gli stranieri che rappresentano la metà del totale (50%). Un tipo di vacanza scelto soprattutto dalle famiglie (78%) e le cui destinazioni preferite restano mare (83%), laghi (19%) e borghi (16%). Tra le sistemazioni preferite spiccano case mobili (51%) e bungalow (47%). Nelle esperienze di prossimità, invece, il protagonista è sempre più il treno, come confermano ad esempio i numeri di Trenord in Lombardia. L'Osservatorio BIT rileva anche che nel 2023 i viaggiatori italiani ricercheranno soprattutto destinazioni ed esperienze fuori dai circuiti turistici classici. In questo scenario si propone tra le mete del futuro anche l'Africa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza