Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In Triennale Milano circo contemporaneo tra danza e teatro

In Triennale Milano circo contemporaneo tra danza e teatro

Dal 27 al 29 gennaio, la seconda edizione di Fuori Asse Focus

MILANO, 23 gennaio 2023, 16:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il circo contemporaneo arriva in Triennale Teatro, dal 27 al 29 gennaio, con la seconda edizione di Fuori Asse Focus- Ai confini del circo, una selezione di quattro spettacoli programmati da Quattrox4, centro per il circo contemporaneo a Milano, che si muovono tra generi e stili, tra sperimentazione e forme ibride site-specific, sul margine tra danza e teatro.
    Lo spettacolo di punta sarà White out - La conquista dell'inutile di Piergiorgio Milano, che tra circo, danza e alpinismo racconta il cammino iniziatico di tre alpinisti verso la cima, e rende omaggio a chi è scomparso nel bianco senza fine delle altezze. "La più grande ambizione di questo spettacolo è trasformare l'alpinismo in un linguaggio artistico, creare una sintesi visuale tale da portare la vastità della montagna dentro un teatro, affinché il pubblico possa vivere il freddo, le pareti rocciose verticali, le tempeste di neve" dice Piergiorgio Milano, autore, coreografo e performer.
    Un altro appuntamento è '2984' di Alessandro Maida, in prima assoluta, dove uno strano essere, forse l'ultimo della razza umana, sopravvive grazie a una particolare simbiosi con pietre e sabbia.
    E poi 'Mavara' di Chiara Marchese | Porte 27, laureata Circus Next 2020-2021, che esplora la figura ancestrale della tradizione siciliana, la mavara, donna dai poteri magici e curativi, e 'Croute' di Guillaume Martinet | Defracto, uno dei nomi più famosi della giocoleria contemporanea, un solo site-specific costruito appositamente per gli spazi di Triennale Milano giocando con la presenza dei visitatori.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza