Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Carabinieri forestali lombardi, 'impennata' interventi nel 2022

Carabinieri forestali lombardi, 'impennata' interventi nel 2022

Oltre 1500 reati accertati, è allarme incendi boschivi

MILANO, 18 gennaio 2023, 13:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 2022 ha registrato un'impennata in Lombardia per il lavoro dei Carabinieri forestali, con controlli aumentati del 20 per cento e per gli illeciti amministrativi accertati, più che raddoppiati. Sono infatti stati effettuati 42.897 controlli, a fronte dei 36.047 del 2021 e sanzionati 5.363 illeciti amministrativi (2.624 del 2021).
    I dati sono stati forniti dal generale Simonetta De Guz, comandante Regione Carabinieri Forestale "Lombardia", la quale ha spiegato le varie articolazioni del lavoro dei militari. Per quanto riguarda gli illeciti penali, 1.503 i reati accertati, principalmente nei settori degli incendi boschivi (27,6%), della tutela della fauna (24,7), delle discariche e rifiuti (17,7), della tutela del territorio (11,8) e degli inquinamenti (3,3).
    Sono state 1.021 le persone denunciate; 492 i sequestri e sei le misure cautelari personali eseguite.
    Per quanto riguarda gli illeciti amministrativi, invece, sanzionate 2.352 persone, eseguiti 65 sequestri, per 2.394.539 euro di sanzioni notificate.
    Sempre intensa l'attività in base alla Cites, la Convenzione internazionale che persegue il traffico di specie protette e al Regolamento Eutr che, attraverso controlli sulla regolarità dell'importazione di legname, cerca di porre un freno alla deforestazione di vari paesi del Mondo.
    I Carabinieri forestali lombardi hanno anche una speciale unità, con un cane pastore tedesco che ha il compito di scovare le "polpette avvelenate" che qualcuno dissemina sul territorio.
    All'inizio dell'anno, un intervento nel Cremonese ha consentito di scoprirne lungo una pista ciclabile, salvando quindi degli animali.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza