Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sanità: Lombardia, 100 euro al mese in più per chi lavora nei Ps

Sanità: Lombardia, 100 euro al mese in più per chi lavora nei Ps

Regione aumenta indennità prevista dal Ccnl

MILANO, 14 gennaio 2023, 16:12

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In Lombardia i lavoratori dei pronto soccorso avranno cento euro al mese in più in busta paga.
    "Come promesso arrivano le indennità aggiuntive per il personale del comparto che lavorano nei Pronto Soccorso. Finalmente abbiamo potuto riconoscere anche economicamente il grande lavoro svolto da chi svolge uno dei ruoli più faticosi nell'ambito ospedaliero", annunciano in una nota il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore al Welfare Guido Bertolaso dopo la firma dell'intesa con la delegazione sindacale che alla fine dello scorso anno aveva chiuso l'accordo per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro.
    L'indennità aggiuntiva, che decorrerà da gennaio 2022, riguarderà tutto il personale del comparto dei Pronto soccorso, compresi i Pronto Soccorso pediatrici, ostetrico-ginecologici e quello operante sui mezzi di soccorso di Areu, l'Agenzia regionale emergenza urgenza.
    "Il rinnovo del Ccnl - spiega Bertolaso - prevedeva, per la prima volta, un'indennità aggiuntiva fissa per i lavoratori dei Ps di 40 euro. Noi abbiamo voluto incrementare questa cifra e portarla fino a 100 euro, per premiare chi tutti i giorni lavora in trincea".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza