Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il 2022 a Milano l'anno più caldo e meno piovoso dal 1897

Il 2022 a Milano l'anno più caldo e meno piovoso dal 1897

Due gradi in più della media e meno della metà di precipitazioni

MILANO, 11 gennaio 2023, 12:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il 2022 a Milano è stato l'anno più caldo dal 1897, cioè da quando sono disponibili i dati digitalizzati, ed è stato anche l'anno con meno piogge. La temperatura media è stata infatti di 16,9 gradi centigradi, cioè 2 in più rispetto a quanto registrato fra il 1991 e il 2000, mentre sono caduti 392,3 millimetri di piogge contro una media di 936,3, secondo i dati della fondazione Omd - Osservatorio Meteorologico Milano Duomo ETS.
    La giornata più calda è stato il 22 luglio con 37,6 gradi di massima e 27,9 di minima, ma tranne marzo ed aprile tutto l'anno è stato più caldo della media: a ottobre la temperatura è stata di 19 gradi, 4,1% gradi superiore al normale, e dal 25 giugno al 6 agosto la massima non è mai scesa al di sotto dei 30 gradi.
    Sono stati 90 giorni nell'anno con temperature sopra i 30 gradi (contro una media di meno di 55) e 100 le notti 'tropicali', in cui la temperatura non è scesa sotto i 20 gradi, fenomeno che si è verificato ininterrottamente dall11 giugno all'11 agosto.
    Cinque le ondate di calore, la più persistente dal14 al 25 luglio. La giornata più fredda è stata il 13 dicembre, con una massima di 3,3 gradi, mentre la minima più bassa si è registrata il 10 gennaio con -0,7 gradi, sei in tutto le giornate con temperatura sotto lo zero, nessuna nevicata e una sola grandinata a maggio.
    Sono stati solo 53 i giorni di pioggia, con un anomalo periodo di secca di 42 giorni fra febbraio e marzo.
    La situazione è comunque diversa fra le 9 stazioni di rilevamento distribuite in città. Milano centro, e Sarpi si confermano le zone più calde, seguite da Bovisa che ha registrato la temperatura più alta in assoluto (38,2 gradi il 22 luglio). Milano Centro, ad esempio, è la stazione che ha registrato il maggior numero di notti tropicali, 100, mentre a Forze Armate sono state 81. San Siro è l'area più fredda anche se a Milano Sud si sono registrate 23 giornate di gelo (con il record a -3,1 gradi l'11 gennaio) il contro le 2 di Sarpi.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza