Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Pinguini Tattici, siamo in mondo tra verità e menzogna

Pinguini Tattici, siamo in mondo tra verità e menzogna

Arriva album 'Fake news'. Sanremo? 'Per noi non è momento giusto

(ANSA) - ROMA, 30 NOV - Una falsa notizia estiva , quella di un prossimo scioglimento dei Pinguini Tattici nucleari, entra nella copertina e nel titolo, 'Fake news' del nuovo album (Columbia Records/Sony Music Italy), del gruppo bergamasco, in arrivo dal 2 dicembre. Un viaggio in 14 brani che alterna ironia, introspezione, e sguardo lucido su una società tra verità e menzogna nel post emergenza pandemica. il tutto in una veste mai mai così ricca in quanto a esplorazione di generi, da pop, al rock, dall'electro a sprazzi jazz, passando, sempre con spirito cantautorale a un giro musicale per il mondo di un brano come Melting pop . "Ancora prima che uscisse quella notizia su di noi, parlavamo di quanto le fake news possano contaminare il dibattito pubblico, su qualunque tema, dai migranti alla pandemia. Quando una ha colpito noi ci siamo resi conto ancora di più di quanto una notizia falsa, anche se in fondo innocua come quella, potesse avere un impatto forte anche a livello personale" spiega all'ANSA, parlando del titolo del disco (che ha quattro diverse cover legate al tema), Riccardo Zanotti, voce, compositore e autore, dei Pinguini Tattici Nucleari composti anche da Elio Biffi, Nicola Buttafuoco, Matteo Locati, Simone Pagani e Lorenzo Pasini.
    "Soprattutto dopo il covid ci siamo accorti di quanto nella nostra vita dessimo per scontate molte cose - dice Zanotti-. La maturità forse è quella di capire che da soli non riusciamo ad andare avanti. Ci sentiamo più che mai cittadini del mondo e cosmopoliti (hanno anche appena vinto l'MTV Europe Award come Best Italian act) dopo due anni costretti in casa". In un percorso che in estate li porterà al primo tour negli stadi (già sold out gli appuntamenti di San Siro e all'Olimpico di Roma, ndr), al momento il gruppo non pensa a Sanremo, dove era arrivato terzo nel 2020 con Ringo Starr: "Noi siamo estremamente grati al Festival e ad Amadeus, hanno accelerato per noi tutto in maniera incredibile - spiega Zanotti -. Tuttavia dopo aver scritto questo album in un clima difficile come quello del confinamento, del covid, non sentiamo sia il momento giusto per tornare. Detto ciò, amiamo Sanremo e vogliamo molto bene ad Ama e a tutti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano


        Modifica consenso Cookie