Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

COVID: il punto in Lombardia

COVID: il punto in Lombardia

Il 95,1% over 50 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino

MILANO, 07 gennaio 2022, 18:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 18.667 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Lombardia, praticamente una persona su quattro (il 24,9%), rispetto ai 74.926 tamponati. I decessi sono stati 59; 105 sono stati i ricoveri in più negli ospedali (in totale i posti letto per Covid sono 2.624) e solo 5 gli ingressi in più in terapia intensiva, dove i ricoverati per complicanze derivate dal virus sono 234. Un quadro che permane quindi ancora piuttosto serio.
    Fortunatamente il 95,1% di chi ha più di 50 anni, pari a 4.308.546 cittadini, ha ricevuto almeno una dose di vaccino rende noto l'assessorato regionale al Welfare, spiegando che il 93,4% della popolazione di quella fascia d'età - che secondo l'Istat sul territorio lombardo conta 4.531.914 persone - ha concluso il ciclo primario, mentre 2.856.605 hanno già ricevuto la dose booster. Restano senza copertura vaccinale 223.368 over 50, ma di questi 12.478 hanno già prenotato la vaccinazione.
    Solo oggi, dopo il decreto del 5 gennaio che introduce l'obbligo vaccinale per questa categoria, le richieste per la somministrazione della prima dose da parte degli ultracinquantenni sono state 2.742 (dati aggiornati alle 16).
    Ma la pandemia e in particolare la variante omicron stanno avendo conseguenze negative anche sul versante della scuola.
    "Visto che, a quanto dicono gli esperti, non siamo ancora arrivati al picco di contagi di questa variante omicron, credo che se non siamo passati alla dad per scelta, ci arriveremo per necessità" sottolinea il presidente lombardo dell'Associazione nazionale presidi, Matteo Loria, a proposito della decisione del governo di non riaprire le scuole con la didattica a distanza.
    "Lunedì, quando riapriranno gran parte delle scuole lombarde - aggiunge - sarà come andare alle Termopili".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza