Valgoglio 'chiude', altro comune entra in fascia rossa

Sindaco, vogliamo fare uno screening di tutti gli abitanti

(ANSA) - MILANO, 28 FEB - Valgoglio entra da oggi alle 18 in fascia rossa: Regione Lombardia ha accolto la richiesta arrivata dopo una riunione fra il sindaco Angelo Bosatelli, Ats e l'Ambito di Clusone. E quindi il Comune bergamasco diventa 'rosso' come già Bollate nel Milanese, Mede in provincia di Pavia e Viggiù in quella di Varese.
    Nel paesino di 586 abitanti ci sono 36 casi accertati di positività al Covid, fra questi due sorelline che frequentano rispettivamente la scuola materna e la primaria. Anche per questo il sindaco, prima del via libera alla zona rossa, ne aveva già deciso la chiusura.
    Oggi, domenica 28 febbraio, nella palestra di Valgoglio sono eseguiti tamponi sugli studenti che frequentano le scuole fuori dal paese, ovvero 7 che fanno le elementari e 15 le medie a Gromo e 32 studenti delle superiori.
    "La nostra intenzione - ha spiegato Bosatelli all'Eco di Bergamo - era quella di effettuare, a nostre spese, uno screening massivo di tutta la nostra cittadinanza. Questo per verificare la positività, o meno, di tutti, e comprendere la reale situazione sanitaria in cui versa Valgoglio. Fontana mi ha assicurato che questo screening sarà a carico della Regione, che faciliterà anche la vaccinazione della nostra popolazione".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie