Mostre: a Lecco mostra su Lotto e Giovanni Frangi

Inaugurata a Palazzo delle Paure. Gattinoni, utile a comunità

(ANSA) - MILANO, 05 DIC - E' stata inaugurata a Lecco, presso il Palazzo delle Paure, la mostra "Lotto. L'inquietudine della realtà. Lo sguardo di Giovanni Frangi", promossa dalla Comunità pastorale e dall'Associazione culturale Madonna del Rosario, dal Comune di Lecco e dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese, con la collaborazione di Fondazione Cariplo e di Forfunding e Banca Intesa.
    La mostra, che presenta il capolavoro di Lorenzo Lotto, Madonna con Bambino tra i Santi Giovanni Battista e Caterina d'Alessandria, conservato presso una collezione privata, vuole replicare a un anno di distanza il successo della mostra "Tintoretto Rivelato", con quasi 22 mila visitatori, e intende essere "un corale atto di fede", come ha spiegato Mons. Davide Milani, Prevosto di Lecco e presidente dell'Associazione Culturale che promuove l'evento. "Abbiamo desiderato tanto questa mostra - ha aggiunto - ed ora siamo soddisfatti del risultato, ancora prima di aprirla, perché per noi è stata l'opportunità di sperimentare grandi consolazioni che si sono rivelate efficace vaccino contro l'inquietudine che questo tempo genera".
    "L'arte è lo strumento per eccellenza per parlare all'uomo e parlare di un senso - ha detto il sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni - La comunità di Lecco ha bisogno di trovare un senso e un significato, oltre che una direzione. Dobbiamo 'ri-conoscerci' nei valori che appartengono alla nostra comunità, recuperare una consapevolezza e una responsabilità, dare un significato al nostro vivere quotidiano".
    Accanto a Lorenzo Lotto, la mostra propone la serie di Esercizi di lettura appositamente realizzati da un artista contemporaneo, Giovanni Frangi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie