Ospite Rsa vede figlia poi ha infarto

Presentata in consiglio comunale una 'tenda degli abbracci'

(ANSA) - MILANO, 02 DIC - E' stata l'emozione di rivedere la figlia dopo tanto, seppure solo con una videochiamata. Il cuore non le ha retto. E' morta così una delle ospiti della Casa albergo di Montichiari, rsa che ospita 92 pazienti, che dopo questo episodio ha deciso di realizzare prima di Natale una 'tenda degli abbracci'.
    Una struttura con pareti in plastica rigida e al centro un velo morbido dotato di maniche, In questo modo ospiti e parenti si possono incontrare, e toccare, in piena sicurezza.
    Ferruccio Capra, il presidente di Montichiari Multiservizi che gestisce l'Rsa, lo ha spiegato ieri durante la seduta del Consiglio Comunale, come riportano Brescia Oggi e Il giornale di Brescia.
    "Si era convinta che la figlia fosse morta. Abbiamo deciso così di farle incontrare madre e figlia online. Dopo tre ore la nostra ospite è stata uccisa da un infarto. E' stato un giorno terribile" ha riferito sottolineando la sofferenza dei pazienti per essere isolati dai loro cari, a causa delle norme anticovid.
    La tenda degli abbracci "permetterà agli ospiti - ha aggiunto - di sentire soprattutto che i loro cari non li hanno lasciati, di comprendere che i familiari ci sono e non li hanno abbandonati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie