Esplode televisione, donna muore in casa

È accaduto nel bresciano, la vittima aveva 88 anni

(ANSA) - BRESCIA, 27 SET - Una donna di 88 anni è morta a Barbariga, nel Bresciano, a causa del fumo sprigionato dall'esplosione della televisione. La vittima era in casa da sola ed è stata la figlia a soccorrerla quando, entrando nell'abitazione, ho trovato l'anziana madre a terra. In quel momento la televisione, probabilmente a causa di un corto circuito, era già esplosa e in tutta la casa si era sprigionato il fumo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie