Camici Lombardia: ancora in corso acquisizioni Gdf

Fiamme Gialle da due giorni in uffici Aria spa e Regione

(ANSA) - MILANO, 10 LUG - Sono ancora in corso le acquisizioni di documenti, iniziate due giorni fa, da parte del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Gdf di Milano negli uffici di Aria Spa e in Regione Lombardia disposte dai pm milanesi che indagano sul caso della fornitura da mezzo milione di euro di camici e altro materiale da parte della Dama, società di cui la moglie del governatore Attilio Fontana detiene una quota e di cui il cognato Andrea Dini è titolare. Quest'ultimo è indagato assieme a Filippo Bongiovanni il direttore generale della Consip lombarda, che oggi ha chiesto di essere assegnato ad altro incarico.
    Secondo l'ipotesi della Procura, Bongiovanni avrebbe saputo del conflitto di interessi in cui si trovava l'azienda destinataria dell'affido diretto di Dpi che, come è emerso dai primi accertamenti, come altre nel periodo dell'emergenza sanitaria non ha sottoscritto il "patto di integrità". I pm milanesi e la Guardia di Finanza si stanno avvalendo della consulenza di PricewaterhouseCoopers (Pwc). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie