Rsa Trivulzio aumenta visite familiari

Prima fase sperimentazione positiva, dal 6/ 20 al giorno al Pat

(ANSA) - MILANO, 02 LUG - Aumentano le visite dei familiari agli anziani ospiti del Pio Albergo Trivulzio di Milano, che lo scorso 22 giugno ha riaperto le porte ai parenti, con ingressi scaglionati e una serie di regole per la sicurezza, dopo oltre tre mesi di blocco per l'emergenza Covid.
    Dopo che la prima fase sperimentale ha dato esito positivo, dal lunedì 6 luglio doventano venti le visite giornaliere ai famigliari del Pat, una delle strutture del Trivulzio, al centro di un'inchiesta per le morti nella casa di riposo. Dal 12 luglio sarà anche prevista una calendarizzazione completa per i mesi di luglio e agosto, in modo che i famigliari possano pianificare gli incontri con i loro cari.
    Dall'incontro del Tavolo Tecnico istituito tra l'Unità di Coordinamento per l'Emergenza e il Comitato Parenti, sono emerse anche la necessità di lavorare, nella prima metà di luglio, alla definizione di un progetto di visite nel fine vita, anche valorizzando gli spazi dell'hospice, e di definire un progetto di visite familiari degli ospiti con demenza/Alzheimer. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie