Municipio 3 Milano denuncia assembramenti per movida

Lettera a prefetto, sindaco e questore, 'intervenite'

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - "Nonostante i divieti di assembramento, le richieste, gli appelli inviati, purtroppo alcune persone, incoscienti e totalmente incuranti di norme e divieti, continuano a mettere a rischio tutti gli altri tramite comportamenti pericolosi e che non possono e non devono più essere più tollerati, soprattutto in questo periodo": è quanto scrive a prefetto, sindaco e questore Marco Cagnolati, Consigliere Municipio 3, allegando delle foto della movida di ieri sera in Via Lecco e dintorni.
    "Nonostante le numerose chiamate di residenti alle forze di Pubblica Sicurezza - spiega il consigliere - si sono verificati assembramenti, moltissime persone senza mascherina o con mascherina abbassata incuranti del rispetto della distanza di sicurezza, insomma nessuna delle prescrizioni anti-coronavirus sembrava essere rispettata".
    "Vi chiedo quindi - conclude il consigliere - di intervenire e di fare in modo che durante questi weekend e queste serate i divieti e le prescrizioni anti covid vengano rispettati".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie