Arbitra di 16 anni spintonata e insultata

Torneo femminile Under 15, padre interviene ed evita il peggio

(ANSA) - MILANO, 17 FEB - Un match di calcio dilettantistico è terminato con un'aggressione all'arbitra, sabato pomeriggio, in Brianza, con la ragazza, una 16enne, che è stata strattonata e insultata dall'allenatore della squadra ospite e da un tifos,o allontanatosi poi per l'intervento del padre di lei. Lo riporta oggi Il Giorno. E' accaduto durante la partita Real Meda-Rivazzanese, con la prima squadra che ospitava la seconda, di Pavia, nel corso del campionato regionale Under 15 femminile.
    La 16enne non avrebbe riportato evidenti contusioni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano
Aeroporto Malpensa



Modifica consenso Cookie