Pinelli, Sala: metteremo una targa nuova

'A testimonianza di una città che conosce e difende la verità'

(ANSA) - MILANO, 03 FEB - "Non basterà quanto accaduto la scorsa notte in piazzale Segesta a fermare la nostra volontà di restituire a Giuseppe Pinelli giustizia e rispetto". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha commentato sulla sua pagina Facebook quanto accaduto in piazzale Segesta alla targa in memoria di Giuseppe Pinelli che è stata vandalizzata e rotta.
    "Lo scorso 12 dicembre alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella abbiamo commemorato le vittime della strage di Piazza Fontana. Pochi giorni prima sono stato io a scoprire quella lapide e a chiedere scusa alla famiglia Pinelli, per cui posso già dire che rimetteremo una nuova lapide lì dove l'abbiamo posata - ha concluso - a testimonianza di una città che conosce, vuole e difende la verità".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie